Regolamento Survival

Questo regolamento, che vale solo per il survival, è un aggiunta al regolamento principale del server, che vale per tutte le modalità.

Regole inerenti al Mondo di Costruzione

  • È vietato devastare il mondo in modo significativo.
  • È vietata la costruzione di strutture oscene (ad esempio di natura sessuale o volgari).
  • È vietato il grief (con pena variabile dalla tipologia). Al contrario se il grief avviene nel wilderness ma lontano dalle città non ci sarà nessuna pena (non sarà quindi bannabile il grief ad una casa in mezzo al nulla, mentre lo sarà ad esempio piazzare secchi di lava attorno alle città).

Regole di condotta generali e verso gli altri giocatori:

  • È vietata ogni forma di tpkill

Regole città

  • È vietato che la citta abbia riferimenti: fascisti/nazisti, pornografici, comunisti (la città può avere un sistema economico comunista, ma non può avere riferimenti storici/estetici chiari), schiavismo, o qualunque riferimento politico generale.
  • Le città inattive verranno eliminate.
  • Una città in espansione non puoi chiedere allo staff di eliminare parti o intere città per prenderne lo spazio.
  • Se un sindaco si comporta in maniera scorretta verso la città ed i cittadini, quest'ultimi possono chiedere di cambiare forzatamente il questo sindaco. Questa richiesta verrà valutata dal nostro staff. Per inviare la richiesta almeno 2/3 dei cittadini dev'essere d'accordo sul cambiare sindaco e su quale sarà il nuovo.
  • Non si potranno fare claim intorno ad altre città. La distanza minima è di 10 chunk.